Annunciato il nuovo progetto di Luca Guadagnino ed è davvero intrigante e con un cast all-star

La BBC ha messo in cantiere una rivisitazione per il piccolo schermo del romanzo di Evelyn Waugh, Ritorno a Brideshead, che diventerà una mini-serie scritta e diretta dal sempre più prolifico regista italiano Luca Guadagnino. Dopo il successo di We Are Who We Are, realizzata per HBO, il regista di Chiamami col tuo nome sbarcherà dunque nel Regno Unito e si cimenterà con un nuovo adattamento del romanzo della Waugh, risalente al 1945.

Lo ha annunciato il Daily Mail. Brideshead Revisited, The Sacred and Profane Memories of Captain Charles Ryder, questo il titolo completo del romanzo, racconta la storia di Ryder e della sua amicizia con la famiglia aristocratica dei Flyte, che vivono nel sontuoso castello di Brideshead. Guadagnino in passato si è già cimentato con famiglie aristocratiche, come nel suo film Io sono l’amore del 2019, e tornerà a farlo anche nell’universo della serialità britannica. Al centro del romanzo, oltre alla nostalgia aristocratica, ci sono anche i temi del cattolicesimo e dell’omosessualità. Secondo la testata inglese Andrew Garfield interpreterà il ruolo del protagonista Charles Ryder, Joe Alwyn sarà Sebastian Flyte e Rooney Mara vestirà i panni di sua sorella Julia.

Da quanto si apprende, anche Ralph Fiennes e Cate Blanchett sono in trattative per interpretare Lady e Lord Marchmanin, genitori di Sebastian e Julia, come conferma anche l’autorevole testata americana Deadline, che rimane però più possibilista sul loro coinvolgimento nella serie (bisognerà mettere a punto i contratti dei due divi e il casting è per il momento in corso, trattative comprese ovviamente). Per questo nuovo lavoro di Guadagnino sembra profilarsi all’orizzonte, in ogni caso, un cast davvero all-star.

Ritorno a Brideshead è già stato adattato in una serie TV del 1981 con protagonista Jeremy Irons. Nel 2008 ne è stato realizzato un film con Emma Thompson nei panni di Lady Marchmain, con nel cast anche Matthew Goode (Charles) e Ben Whishaw (Sebastian). La produzione dovrebbe tagliare il nastro di partenza nella primavera 2021, mentre non si conoscono ancora i dettagli su una possibile data d’uscita.

Guadagnino, al momento, è anche al lavoro sul reboot di Scarface, del quale dirigerà la sua nuova personale versione ambientata nella contemporaneità, e sul sequel di Chiamami col tuo nome. Il suo ultimo film è il remake di Suspiria, del 2018. 

Fonte: Deadline, Daily Mail

Foto: Getty Images (di Alessandra Benedetti – Corbis)

L’articolo Annunciato il nuovo progetto di Luca Guadagnino ed è davvero intrigante e con un cast all-star proviene da Best Movie.




Leggi la notizia completa