Avengers: Endgame, uno dei protagonisti ha chiuso con il film: «Non lo guarderò mai più»

Oggi è il gran giorno per Jeremy Renner. Dopo 10 anni nell’Universo Marvel e dopo l’uscita di Black Widow, ora anche l’ultimo degli Avengers si prepara a debuttare con il suo standalone. Arriva infatti in streaming Hawkeye, lo show che proseguirà le vicende dedicate a Occhio di Falco, uno dei Vendicatori meno raccontati al cinema ma che con il piccolo schermo trova finalmente uno spazio per mostrarci la sua storia. In occasione della campagna promozionale della serie, l’attore è tornato a parlare del più grande film mai realizzato fino a questo momento con i Marvel Studios, ovvero Avengers: Endgame, ammettendo di averlo visto una sola volta durante la premiere; un’esperienza che non ha assolutamente intenzione di rifare.

«L’ho visto all’anteprima mondiale. Lo abbiamo fatto per celebrare insieme questa esperienza e stavamo tutti ridendo e piangendo molto. Singhiozzavamo e ridevamo… eravamo come il pubblico. Un bellissimo momento da condividere. Ma non lo guarderò mai più, è stata un’esperienza davvero difficile.»

Insomma, un sentimentale. Ma non possiamo dire che il suo personaggio non abbia passato dei momenti davvero difficili durante le vicende di Avengers: Endgame, considerando la dolorosa perdita, su Vormir, della collega e amica Natasha Romanoff, il membro degli Avengers a cui era più legato. Tra l’altro, l’attore ha anche spiegato che il dolore per questo evento si farà sentire anche nel corso di Hawkeye, dove però l’ex Vendicatore avrà modo di lavorare fianco a fianco con una nuova leva, la giovanissima Kate Bishop, che nei fumetti – e ci aspettiamo anche sullo schermo – diventa proprio il secondo personaggio a vestire i panni di Occhio di Falco.

In arrivo oggi su Disney+, ricordiamo che Hawkeye, vanta nel cast anche Hailee Steinfeld nei panni di Kate Bishop, Florence Pugh che tornerà ad essere Yelena Belova, Alaqua Cox come Maya Lopez/Echo, Vera Farmiga nelle vesti di Eleanor Bishop, Tony Dalton in quelle di Jack Duqesne, Fra Fee nel ruolo del villain Kazi e Zahn McClarnon, che sarà William Lopez, il padre di Maya.

Qui la sinossi:

L’ex membro degli Avengers, Clint Barton, ha una missione apparentemente semplice: tornare dalla sua famiglia per Natale. Ci riuscirà? Forse con l’aiuto di Kate Bishop, un’arciera ventiduenne con il sogno di diventare un supereroe. I due sono costretti a lavorare insieme quando una presenza dal passato di Barton minaccia di compromettere qualcosa di molto più dello spirito delle festività.

Leggi anche: Marvel: una clip anticipa la nuovissima squadra di villain che sta per debuttare nel MCU

Fonte: BBC Radio




Leggi la notizia completa