Avengers: Infinity War, Loki in origine doveva morire in modo molto violento. Ecco come

A distanza di tre anni dalla sua uscita, Avengers: Infinity War è ormai storia del MCU: la battaglia contro Thanos non ha lasciato scampo a gran parte degli eroi protagonisti, che hanno incontrato il loro amaro destino nel momento in cui il titano pazzo è riuscito ad impossessarsi di tutte le Gemme dell’Infinito e a schioccare le dita, dimezzando la vita nell’intero Universo.

Come sappiamo però, non tutti hanno avuto la fortuna di arrivare fino alla fine dell’avventura corale targata Marvel: il personaggio di Loki, interpretato da Tom Hiddleston, ci ha infatti lasciati praticamente nei primi minuti del film, con una morte piuttosto sbrigativa per un personaggio della sua portata.

Beh, sappiate che in origine la fine del Dio dell’Inganno era decisamente diversa da quella che abbiamo visto in sala. Come rivela infatti l’artbook di Avengers: Endgame, uno dei finali alternativi di Thor: Ragnarok avrebbe potuto cambiare la morte di Loki in Infinity War. Come? 

Sembra che in quella versione, per nascondere il Tesseract da Thanos, il personaggio avrebbe intrapreso un viaggio fino a Jotunheim, senza quindi riunirsi a Thor e agli altri asgardiani nello spazio. Ma il titano sarebbe comunque riuscito a individuarlo e ad ucciderlo senza troppe difficoltà, dunque, il destino di Loki non sarebbe affatto cambiato, nonostante tutto. D’altra parte, Thanos non è ineluttabile per caso, giusto?

La nuova sinossi di Loki diffusa nei giorni scorsi recitava: Subito dopo aver rubato il Tesseract (di nuovo), Loki si ritrova davanti alla Time Variance Authority, un’organizzazione burocratica che esiste al di fuori del tempo e dello spazio. Costretto a rispondere dei suoi crimini contro la cronologia, il Dio dell’Inganno ha una scelta: la sua totale cancellazione dalla realtà o aiutare la TVA ad affrontare una minaccia ancora più grande.

 
Nel cast, oltre al protagonista Hiddleston e a Owen Wilson, anche Gugu Mbatha-Raw, Wunmi Mosaku, Sophia Di Martino, Richard E. Grant, Sasha Lane, Erika Coleman ed Eugene Cordero.
 

Loki, diretta da Kate Herron e composta da 6 episodi, uscirà su Disney+ il prossimo 11 giugno. Lo showrunner è Michael Waldron (The Worst Guy of All Time (and the Girl Who Came to Kill Him, Communitye Rick & Morty).
 
Fonte: CB

Foto: Marvel Studios

Leggi anche: Loki: il Dio dell’Inganno si scatena nelle nuove scene inedite della serie [VIDEO]




Leggi la notizia completa