Avengers: Infinity War, Thor avrebbe potuto ottenere Stormbreaker in un modo decisamente più semplice

Una delle missioni più importanti viste in Avengers: Infinity War – e parallela alla lotta contro Thanos – è stata quella incentrata sulla ricerca di una nuova arma che potesse degnamente sostituire Mjolnir, il fedele martello di Thor distrutto da Hela durante gli eventi di Ragnarok.
Dopo un lungo viaggio al fianco dei fidati Groot e Rocket Raccoon, il Dio del Tuono è riuscito infine ad ottenere – non senza fatica – la potente Stormbreaker: un’ascia forgiata su Nidavellir e composta in parte anche dal resistentissimo braccio di Groot. Ma sappiate che le cose sarebbero potute andare molto diversamente per il personaggio interpretato da Chris Hemsworth. Per iniziare infatti, non sarebbe neanche dovuto andare su Nidavellir!
A rivelarlo è un recente concept art ancora una volta comparso nella raccolta Art of Avengers: Infinity War, che ci mostra Thor mentre trova Stormbreaker conficcata nel cadavere di una gigantesca creatura. Insomma, niente viaggio per riattivare il cuore della stella in grado di forgiare l’arma e niente Eitri, ma semplicemente un rinvenimento – per così dire – di fortuna, di un oggetto già esistente ed utilizzato da qualcun altro prima del Dio del Tuono.
Cosa ne pensate di questa storyline alternativa? L’avreste preferita a quella vista in Avengers: Infinity War?
POTETE TROVARE IL SUGGESTIVO ARTWORK A QUESTO LINK.
L’articolo Avengers: Infinity War, Thor avrebbe potuto ottenere Stormbreaker in un modo decisamente più semplice proviene da Best Movie.




Leggi la notizia completa