Benjamin McKenzie: età, moglie e instagram

Benjamin McKenzie è uno degli attori più amati in assoluto.

Il Ryan Atwood di The O.C. è nato ad Austin (Texas) il 12 settembre del 1978 ed ha 42 anni.

Ha frequentato la scuola Austin High School ed è laureato in Affari Esteri ed Economia presso l’Università della Virginia. Subito dopo aver raggiunto la maggiore età, Benjamin McKenzie ha iniziato la gavetta nel mondo della recitazione, prendendo parte a qualche serie TV.

Tuttavia, il successo lo ha raggiunto proprio grazie alla serie televisiva Orange County e il suo talento unito ad un certo fascino non sono di certo passati inosservati.

Proprio per tale motivo, terminata questa esperienza è riuscito ad ottenere nuovi ruoli, ad esempio il commissario James Gordon in Gotham, dal 2014 al 2019.

Benjamin McKenzie moglie
Benjamin McKenzie è sposato dal 2017 con Morena Baccarin.

Anche lei è un’attrice: i due si sono conosciuti sul set di Gotham e hanno una figlia nata nel 2016 di nome Frances Laiz Setta Schenkkan.

Negli anni precedenti al suo fidanzamento con la Baccarin, l’affascinante Ben ha avuto diverse relazioni importanti, ad esempio con Amanda Loncar, Shelley Hennig ed Emily VanCamp, famosa per aver recitato in Everwood, The Revenge e The Resident.

Benjamin McKenzie instagram
Benjamin McKenzie ha dei profili social?

La risposta è sì. Ad esempio su Instagram, ha un profilo con più di 600 mila followers. Allo stesso tempo però, non risulta essere molto attivo, tant’è che ci sono pochi post pubblicati e che riguardano la serie Gotham, dove ha il ruolo di protagonista. Su Facebook invece, ci sono numerose fan page dedicate a lui e al personaggio di Ryan Atwood.

Come account personale attivo dell’attore troviamo invece il profilo Twitter, dove ha più di 276 mila seguaci, con il nickname @ben_mckenzie. Qui condivide numerosi tweet riguardanti non soltanto la sua professione ma anche idee inerenti a questioni politiche e di attualità.

 

L’articolo Benjamin McKenzie: età, moglie e instagram proviene da Best Movie.




Leggi la notizia completa