Black Panther 2: la Marvel avrebbe un piano segreto per riportare Chadwick Boseman sullo schermo

Fan di Black Panther, attenzione: nuovi dettagli si aggiungono ai rumors sull’omaggio a Chadwick Boseman nel sequel del film. Nelle stanze segrete dei Marvel Studios potrebbe esistere un piano ancora top secret per riportare sullo schermo Boseman, scomparso lo scorso agosto, in Black Panther 2, anche solo in un’apparizione fugace, grazie alla computer grafica. A rivelarlo è l’insider Grace Randolph che, sul suo profilo Twitter, la scorsa settimana ha lanciato in grande l’ipotesi, riportando anche alcuni dettagli sulla trama dell’attesissimo sequel.

«Ho sentito che stanno realizzando un doppio digitale di #ChadwickBoseman che sembra molto realistico», aveva scritto Randolph. «Il piano attuale è che #TChalla morirà in battaglia all’inizio del film e #Shuri diventerà il nuovo #BlackPanther». La sua dichiarazione aveva subito scatenato la reazione dei fan su internet, alcuni poco convinti che la soluzione digitale fosse una buona idea.

In più qualche giorno fa la vicepresidente esecutiva dei Marvel Studios, Victoria Alonso, aveva affermato in un’intervista alla rivista argentina Clarin che l’idea di “riportare in vita” Boseman grazie al CGI in Black Panther 2 non era assolutamente contemplata: «C’è solo un Chadwick, e non è più con noi», aveva detto Alonso. «Il nostro Re, sfortunatamente, ci ha lasciato nella realtà, non solo nella finzione, e ci stiamo prendendo un po’ di tempo per capire come torneremo su quella storia e cosa faremo per onorarlo dopo una scomparsa così inaspettata, così dolorosa e così terribile».

Riferendosi alle frasi della Alonso, Grace Randolph ha quindi sentito il bisogno di specificare meglio il suo post di qualche tempo fa: «Anche per chiarire su #BlackPanther, le persone presumevano che il mio tweet significasse scene complete con Boseman digitale come Grand Moff Tarkin di Rogue One. Credo che questo sia ciò a cui Alonso si riferiva. Mentre io ho detto specificamente scena di battaglia e almeno uno scatto senza maschera. Vedremo – tra 2 anni».

Unendo i pezzi del puzzle, sembra quindi che la Marvel escluda la presenza di un vero doppio digitale di Chadwick Boseman in Black Panther 2 ma possa prendere in considerazione l’idea di riportarlo sullo schermo solo per pochi secondi, soprattutto per riportare anche nella finzione dell’MCU la sua drammatica uscita di scena. E anche gli outtakes o le scene cancellate dal primo episodio potrebbero essere la risorsa per un omaggio appropriato.

L’articolo Black Panther 2: la Marvel avrebbe un piano segreto per riportare Chadwick Boseman sullo schermo proviene da Best Movie.




Leggi la notizia completa