DCEU, un celebre regista contro Batman v Superman: «È stato un errore»

Che l’universo cinematografico della DC non abbia vissuto gli stessi fasti di quello Marvel, è un giudizio pressoché insindacabile dettato dai numeri al botteghino e dalla ricezione di pubblico e critica. Tra i film più controversi, oltre ovviamente al flop di Justice League, c’è Batman v Superman. DCEU

Il primo film corale dell’DCEU, diretto da Zack Snyder, è riuscito a imporsi al botteghino con quasi 900 milioni di dollari d’incasso, abbastanza perché fosse ritenuto un successo in termini economici. Tuttavia, per molti è lì che va trovata la genesi degli errori e della confusione che ha portato, nel tempo, a ripensare in toto l’intera operazione. A pensarla così è anche un celebre regista, Matthew Vaughn, sul quale si è molto vociferato potesse dirigere un film su Superman.

«Ho fatto un pitch per un grande film di Superman prima che realizzassero Man of Steel – ha detto in un’intervista a The Wrap – Penso ancora che ci sia spazio per un nuovo film, un vero film su Superman. Un colorito, divertente film. Non uno dark».

Da qui, il regista di Kick-Ass – del quale ha annunciato pochi giorni fa un nuovo film in arrivo -, X-Men: First Class e dei tre The King’s Man, è passato a parlare del successivo film dopo Man of Steel, Batman v Superman. E il parere non è affatto positivo:

«Ho pensato che è stato un errore mettere insieme la vibe di Batman nel mondo di Superman. Penso siano due cose separate, non sono collegabili in alcun modo, nella mia testa. Dovrebbe essere divertente. Voglio dire, guardate The Dark Knight: era ovviamente diverso, aveva senso ed era brillante, sia come film che come cinecomic. Ma Superman è sempre stato… Ho adorato quello di Richard Donner e penso che Wonder Woman abbia funzionato perché hanno praticamente rifatto quel Superman in una maniera bizzarra»

Il suo parere farà storcere il naso a molti fan: Batman e Superman due mondi diversi? E allora gli albi Batman: Il ritorno del Cavaliere Oscuro e La morte di Superman? Da come ne parla, sembra che Vaughn volesse una versione un po’ “marvelizzata”, ma la natura stessa della storia e dei personaggi è molto diversa e, per molti fan, è proprio il look dark a meritare interesse e riconoscimento.

Voi cosa ne pensate? Batman v Superman è stato davvero un errore? Fatecelo sapere nei commenti.

Foto: MovieStills

Fonte: The Wrap




Leggi la notizia completa