Doctor Strange: finalmente svelato il vero motivo della sua assenza in WandaVision

WandaVision è stata la prima serie tv ufficiale dei Marvel Studios (non più Marvel Television) e ha inaugurato la Fase 4 del MCU.

La miniserie è terminata il 5 marzo scorso e, a ormai due mesi dalla sua conclusione, è stato finalmente svelato il vero motivo dell’assenza di Doctor Strange, personaggio che in molti si sarebbero aspettati di vedere coinvolto data la connessione con la Wanda Maximoff/Scarlet Witch di Elizabeth Olsen, che com’è noto apparirà nel sequel sullo Stregone Supremo Doctor Strange in the Multiverse of Madness.

In una recente intervista di Kevin Feige ai microfoni di Rolling Stone, il capo dei Marvel Studios ha finalmente confermato che Strange doveva essere incluso in WandaVision, dando ragione di fatto alle teorie di quanti si aspettavano di vederlo sbucare quantomeno nelle scene post credits finali dello show.

E c’è di più: nella serie Disney+, stando a quanto rivelato da Feige, le pubblicità dei primi episodi erano originariamente dei messaggi di Strange, che tentava di comunicare con la realtà di Westview, indirizzati proprio a Wanda. Il personaggio interpretato da Benedict Cumberbatch, dal canto suo, sarebbe dovuto apparire nell’ultimo episodio dello show, ma quest’eventualità, nelle ultime riunioni di sceneggiatura, è stata infine abbandonata. 

 

«Alcuni potrebbero dire: “Oh, sarebbe stato bello vedere Doctor Strange” – dice Feige – Ma avrebbe distolto l’attenzione da Wanda. E noi non volevamo che la fine della miniserie venisse mercificata per collegarsi al film che sarebbe venuto dopo… Della serie: ecco l’uomo bianco che arriva a mostrarti come funzionano i tuoi poteri».

Secondo Feige, in virtù di questa modifica finale, sono state riscritte anche delle sequenze di Doctor Strange in the Multiverse of Madness rispetto a com’erano state originariamente concepite.

Che ne pensate delle sue parole? Fatecelo sapere, come sempre, nei commenti.

Fonte: ComicBook

Foto: Marvel Studios
Leggi anche: Avengers: sì, Iron Man poteva salvarsi. Ma Doctor Strange aveva un ottimo motivo per volerlo morto

 




Leggi la notizia completa