Eternals: in Russia il cinecomic Marvel sarà vietato ai minori di 18 anni. Ecco il motivo

Come riportato da Kino Metro (via The Direct), sito che raccoglie date e informazioni sui film in uscita nelle sale russe, l’atteso cinecomic Eternals di Chloé Zhao verrà distribuito con un divieto ai minori di 18 anni.

La classificazione Rated-R, solitamente adottata in tutto il mondo per quei titoli i cui contenuti presentano eccessiva violenza, scene di sesso esplicito, droga o un linguaggio inadatto ad un pubblico non maturo, in Russia viene adottata anche per i film che includono tematiche o protagonisti LGBTQ+. Questo per via della legge, emanata nel 2013, volta a limitare la cosiddetta “propaganda gay” e adottata allo scopo di “proteggere i bambini da contenuti ritenuti contrari ai valori della famiglia tradizionale”.

Come sappiamo, in questo caso il personaggio incriminato è Phastos, interpretato da Brian Tyree Henry, il primo eroe del MCU che verrà presentato come apertamente gay, sposato con un uomo e con figli. Si tratta di un caso eccezionale per i Marvel Studios, considerando che film come The Avengers, Ant-Man and The Wasp e Spider-Man: Far From Home avevano ricevuto in Russia un Rating 12+, mentre altri titoli quali Avengers: Endgame, Black Widow o Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli erano stati invece classificati come adatti ad un pubblico di 16 anni.

In generale, non è la prima volta che accade una cosa simile con un titolo concepito anche per un target di minori. Nel 2017 il live-action Power Rangers era stato distribuito come Rated-R per via dell’omosessualità di Trini Kwan, il personaggio interpretato da Becky Gomez.

Chiaramente, trattandosi di un film i cui contenuti sono stati pensati per essere mostrati anche ad un pubblico di età inferiore ai 18 anni, negli Stati Uniti – così come nella maggior parte dei Paesi occidentali – il cinecomic Eternals ha ottenuto lo stesso Rating di tutti gli altri film del MCU, ovvero PG-13.

Diretto dalla regista premio Oscar per Nomadland, ricordiamo che il film vanta un cast stellare che comprende anche nomi come Richard Madden, che interpreta l’onnipotente Ikaris; Gemma Chan, nei panni di Sersi, amante dell’umanità; Kumail Nanjiani, che presta il volto a Kingo, dotato dei poteri del cosmo; Lauren Ridloff, nelle vesti della velocissima Makkari; Salma Hayek, che interpreta la leader saggia e spirituale Ajak; Lia McHugh, nei panni di Sprite, eternamente giovane e al tempo stesso piena di saggezza; Don Lee, che presta il volto al potente Gilgamesh; Barry Keoghan, che interpreta il solitario Druig; e Angelina Jolie, che veste i panni dell’impetuosa guerriera Thena. Kit Harington interpreta invece Dane Whitman.

Leggi anche: Eternals: un personaggio apparso nel nuovo trailer sta confondendo i fan del MCU




Leggi la notizia completa