Eternals: le prime reazioni della critica al nuovo film MCU sono esplosive

Le prime reazioni a Eternals, che sarà presentato il 24 ottobre anche ad Alice nella Città a Roma, sono entusiaste. L’ultimo film della fase 4 del MCU è stato proiettato in anteprima a Los Angeles e, nonostante l’embargo sulle recensioni vere e proprie, sul web si sono già rincorsi i primi commenti, per la maggior parte assolutamente positivi.

Tessa Smith del sito Screenrant ha twittato: «Eternals è un capolavoro, pieno di adrenalina fin dall’inizio, ma anche pieno di cuore e humour. E la scena post-crediti cambia tutte le carte in tavola!». E la critica Ashley Menzel: «È esplosivo. Ha un sacco di materiale da raccontare, ma gestito bene. Fra tutte le scene post-crediti che ho visto nella mia carriera, non ho mai visto il pubblico andare fuori di testa come per questa».

L’esperto di MCU Daniel Baptista ha invece scritto: «Eternal è ipnotico, diverso da qualsiasi cosa abbiamo visto prima nell’MCU. Rompe lo schema che ci è famigliare e porta un racconto epico, grandioso ma basato sull’amore per l’umanità». Per il critico Erik Davis «il film inaugura una mitologia che sembra separata da tutto il resto. È davvero nuovo. C’è un sapore dolceamaro che si sente anche nella scena al tramonto, un tipico tocco di Chloé Zhao. Davvero pieno di sentimento».

Aaron Couch di The Hollywood Reporter sottolinea l’originalità del film: «c’è molto da scoprire. Se i film Marvel sono un diagramma di Venn – variazioni all’interno di quella sovrapposizione – questo film è fuori scala. Senza dubbio il più diverso di tutti i loro film». Il critico Peter Sciretta l’ha adorato: «è sorprendente, epico, bello ma denso. Ha al suo interno molte sfumature, a volte sembra un film DC (non è una critica), altre volte non assomiglia a nessun altro film di supereroi. Vorrei avere una rapida reazione brillante da darvi, ma mi rimangono pensieri più complessi».

Fonte: Twitter

Foto: MovieStills




Leggi la notizia completa