Gemini Man: ecco le prime reazioni della stampa allo sci-fi d’azione con Will Smith

Arriverà nelle nostre sale il 10 ottobre Gemini Man, il nuovo action fantascientifico diretto da Ang Lee che avrà come protagonista Will Smith nelle doppie vesti di Henry Brogan, un assassino d’élite che improvvisamente viene preso di mira e perseguitato da un misterioso agente in grado di prevedere ogni sua mossa. Ben presto l’uomo, non senza stupore, scoprirà di avere a che fare con un clone più giovane di sé stesso.
E in attesa di goderci Gemini Man sul grande schermo, scopriamo quali sono state le prime reazioni dei giornalisti statunitensi, che – dopo averlo visto in anteprima – hanno iniziato a postare le proprie impressioni sui social. E a quanto pare tutti sono concordi nel dire che si tratta di un vero e proprio spettacolo per gli occhi da godersi rigorosamente in 3D, così da poter apprezzare a pieno e al meglio tutte le sequenze d’azione mozzafiato del film, che parrebbero essere proprio il piatto forte dell’opera di Lee.
Erik Davis / Fandango: Vedere il vecchio Will Smith combattere contro il giovane Will Smith equivale ad un’esperienza visivamente viscerale e assolutamente selvaggia da guardare. Ancora una volta, Ang Lee offre un’azione unica e audace, il meglio. Da guardare assolutamente in 3D.
Max Evry / CS: Gemini Man di Ang Lee è un grande passo avanti per le presentazioni a 120FPS. Le sequenze d’azione sono mozzafiato in quel formato. La performance vincente di Will Smith mostra il livello di controllo che una vera star del cinema può avere su sé stessa. Se non lo vedete al cinema vi perdete una vera e propria esperienza.
Brent Lang / Variety: Gemini Man è davvero convincente per quanto riguarda il 3D e l’alta frequenza di frame-rate, specialmente durante le sequenze d’azione. Non guardate la versione 2D. Sì, la tecnologia è agli inizi, ma merita di essere goduta appieno.
Hoai-Tran Bui / Slashfilm: Gemini Man è una meraviglia tecnica. Nel suo frame rate di 120FPS, le sequenze d’azione mi hanno lasciato senza fiato. La sceneggiatura di 20 anni è un po’ debole, ma vedere un giovane Will Smith recitare le scene drammatiche è stato un piacere.
Jordan Zakarin /Syfy: Ho appena visto Gemini Man di Ang Lee ed è probabilmente l’unico film che consiglierei assolutamente di vedere in 3D (e se possibile in 4K). Non ho mai visto niente del genere – sembrava di essere all’interno del film.
Fonte: CBM
L’articolo Gemini Man: ecco le prime reazioni della stampa allo sci-fi d’azione con Will Smith proviene da Best Movie.




Leggi la notizia completa