Hellraiser: scelta l’attrice che sarà la nuova Pinhead nel reboot della saga

Confermato, dopo molte voci che erano circolate a riguardo, il reboot di Hellraiser: il terrificante Pinhead nella nuova versione prodotta da David S. Goyer sarà interpretato da una donna, ovvero Jamie Clayton, attrice che abbiamo visto nella serie Netflix Sense 8.

Clive Barker, regista del film originale del 1987, è entrato a far parte del progetto in veste di produttore e la nuova versione di Hellraiser sarà distribuita negli Stati Uniti direttamente su Hulu, per cui è lecito aspettarsela in Italia su Disney+ Star.

Odessa A’zion sarà la protagonista Riley e nel cast troviamo anche Brandon Flynn, Goran Visnjic, Drew Starkey, Adam Faison, Aoife Hinds, Selina Lo e Hiam Abbass.

Tra i produttori Marc Toberoff, che affiancherà Barker, il già citato David S. Goyer e Keith Levine. David Bruckner ha diretto il film a partire da una sceneggiatura di Ben Collins e Luke Piotrowski, su soggetto del solito Goyer.
Jamie Clayton. Foto: Greg Doherty/Getty Images
Nel film originale Barker metteva in scena una serie di angoscianti e masochistiche ossessioni adattando per il grande schermo il proprio racconto The Hellbound Heart, all’insegna di una fortissima polarizzazione tra eros e thanatos. Nell’originale la figura di Pinhead era interpretata da Doug Bradley, che mise la sua prova al servizio di un’icona imprescindibile dell’horror. 
 

Fonte: Deadline

Foto: MovieStills




Leggi la notizia completa