Hollywood all’epoca del COVID-19: nessun nuovo stop

Niente nuove restrizioni per Hollywood film. L’industria cinematografica non è obbligata a fermarsi nonostante l’impennata dei contagi da COVID-19 in America. Almeno per il momento.
Le riaperture anticipate hanno messo in ginocchio numerosi Stati, costretti quindi a tornare sui propri passi e imporre nuovamente il lockdown. La nuova ondata di misure restrittive non ha però coinvolto il mondo del cinema e dell’intrattenimento. Neppure in California e in Georgia, dove si trovano i principali studi di produzione.
Hollywood film e il COVID-19
Dopo mesi di inattività, in quel di Hollywood c’è stato l’agognato ritorno sul set, pur nel rispetto delle norme di sicurezza anti-contagio. L’aumento dei casi ha fatto temere un nuovo stop ma, al momento, l’eventualità sembra scongiurata. In California, Georgia e New York il comparto cinematografico può continuare a lavorare. Lo scorso 13 luglio, il governatore della California Gavin Newsom ha nuovamente bloccato alcune attività al chiuso, ma tra queste non è contemplata l’industria dell’intrattenimento, ritenuta “essenziale”.
Nessun cambiamento di rotta neppure in Georgia, e Netflix ringrazia. Il colosso dello streaming spera infatti di poter farvi ritorno a settembre per girare Stranger Things 4. Nel frattempo, sempre in Georgia, sono iniziate le riprese di Sistas, dramedy scritto, diretto e prodotto da Tyler Perry.
Cary Elwes, Maya Hawke, Jake Busey Caleb McLaughlin, Finn Wolfhard, Millie Bobby Brown, Andrey Ivchenko, Carmen Cuba, Brett Gelman, David Harbour e MIchael Schneider | Foto: Getty ImagesPer quanto riguarda invece lo Stato di New York, con la fase 4 è stata autorizzata la ripresa delle produzioni cinematografiche e televisive, ma con un massimo di 50 persone.
La situazione epidemiologica in corso negli Stati Uniti, dove la diffusione del virus sembra essere ancora fuori controllo, sta scoraggiando la ripresa delle produzioni. Finora, sono pervenute ben poche richieste. Ci vorranno ancora diversi mesi prima che il comparto riprenda la piena attività, con il rientro in patria di molte delle produzioni ora dirottate altrove.
La pandemia, inoltre, continua a incidere sulla distribuzione dei nuovi film, costretti a subire ulteriori rinvii.
Leggi anche: Film 2021/2022: continuano gli stop e i rinvii. Tutte le novità
L’articolo Hollywood all’epoca del COVID-19: nessun nuovo stop proviene da Best Movie.




Leggi la notizia completa