Il nuovo film di Quentin Tarantino è a rischio cancellazione?

Stando a Showbiz 411, il nuovo film – ancora senza titolo – di Quentin Tarantino potrebbe trovarsi nei guai per via di possibili ripensamenti da parte della sua casa di produzione, la Sony Pictures.
Il primo motivo riguarda ovviamente le tante polemiche di cui è stato protagonista il cineasta in queste ultime settimane, dalla rivelazione dell’incidente che Uma Thurman ha avuto sul set di Kill Bill fino all’intervista – risalente al 2003 ma recentemente tornata al centro dell’attenzione – in cui il nostro difendeva Roman Polanski.
Il secondo motivo, invece, ha a che fare con il budget del progetto. Stando al sito, infatti, Quentin vorrebbe la bellezza di almeno 200 milioni di dollari, il che renderebbe questo film il più costoso di tutta la sua carriera. Facendo i calcoli, tra realizzazione e promo, la Sony avrebbe poi bisogno di guadagnare almeno 400 milioni in tutto il mondo per non andare in perdita, e il rischio non è poco, considerando che l’unico titolo diretto da Tarantino che ha raggiunto quella cifra è Django Unchained.
Al momento il rumor è privo di conferme ufficiali, quindi prendetelo ovviamente con le dovute pinze. In ogni caso, vi terremo aggiornati su eventuali sviluppi!
Fonte: Showbiz 411
L’articolo Il nuovo film di Quentin Tarantino è a rischio cancellazione? proviene da Best Movie.




Leggi la notizia completa