Jeff Goldblum rifiutò un ruolo nell’UCM prima di Thor: Ragnarok

I Marvel Studios sono sempre stati attratti da attori di Serie A. Non è un caso che durante il press tour di Thor: Ragnarok Kevin Feige abbia rivelato che aveva provato ad avere Jeff Goldblum nell’UCM già in Captain America: The First Avenger.
La parte che avrebbe dovuto interpretare era quella del Senatore Brandt, colui che reclutò Steve Rogers. Ma l’attore rifiutò.
Ecco cosa ha raccontato Feige: «Ci eravamo arrivati vicini. Voglio dire, penso che abbiamo parlato con lui o gli abbiamo offerto un ruolo nel primo Captain America. Penso fosse il ruolo del Senatore che faceva parte del tour USO nel primo film di Captain America. E lui non era né disponibile né interessato. E meno male, perché sarebbe stata una piccola parte e invece abbiamo fatto bene ad aspettare il Gran Maestro, senza Jeff Goldblum non sarebbe stato lo stesso».
La parte nel primo capitolo dedicato a Cap andò a Michael Brandon ed è andata bene così, non pensate?
Vi ricordiamo che Thor: Ragnarok sarà nelle nostre sale il prossimo 25 ottobre e che Best Movie ha dedicato ben tre cover (due in edicola e una nei multiplex al cinecomic di Taika Waititi questo mese!
Leggi anche Thor: Ragnarok, qualche anticipazione sulle scene post-credits
Fonte: Uproxx
L’articolo Jeff Goldblum rifiutò un ruolo nell’UCM prima di Thor: Ragnarok proviene da Best Movie.




Leggi la notizia completa