Johnny Depp ha chiamato in causa un altro celebre attore nella vicenda contro Amber Heard

Si avvicina la data del processo per diffamazione intentato da Johnny Depp nei confronti dell’ex moglie Amber Heard: l’11 aprile 2022 l’attore cercherà di dimostrare che l’articolo sul Washington Post pubblicato dalla donna ha gravemente danneggiato la sua reputazione e che quindi gli vadano riconosciuti i 50 milioni di dollari di risarcimento richiesti. Per farcela, viene ora riportato che Depp è pronto a tirare in ballo un’altra celebrità.

La vicenda è complessa e va avanti ormai da qualche anno: dopo aver perso la causa contro il quotidiano britannico The Sun che lo aveva definito un “picchiatore di mogli“, l’ex star di Animali Fantastici ha querelato Amber Heard: il suo articolo in cui si definiva vittima di violenza sessuale, pur non nominandolo direttamente, secondo Depp è chiaramente riferito a lui. Pochi mesi fa un giudice ha negato l’annullamento del processo richiesto dai legali della Heard e quindi la questione finirà in aula.

Qui verrà chiamato a rilasciare una deposizione James Franco, secondo quanto si apprende. La notizia viene riportata da Page Six: sembra infatti che i legali di Johnny Depp vogliano chiamare in causa l’attore – a sua volta al centro di numerosi scandali sessuali e altra personalità di Hollywood recentemente “cancellata” – in relazione ai presunti abusi dello stesso contro l’ex moglie.

I motivi sono due: gli avvocati da un lato vogliono che Franco testimoni circa la presunta relazione sentimentale con la Heard, quando l’attrice stava ancora con la star di Pirati dei Caraibi. Dall’altro, la sua testimonianza sarebbe centrale per la questione dei lividi e delle ferite che la Heard ha denunciato nel maggio del 2016. Ci sarebbe infatti un filmato delle telecamere di sorveglianza che mostrano James Franco e Amber Heard entrare insieme nell’ascensore che porta al celebre attico, il giorno dopo il presunto brutale attacco di Depp nei confronti della donna.

Quello che si vuole capire da Franco, quindi, è se all’epoca abbia o meno visto dei lividi sul volto dell’attrice. Nella sua dichiarazione per la causa in corso, Depp ha infatti dichiarato che la «è entrata in aula per ottenere un ordine restrittivo con un livido finto che testimoni e filmati di sorveglianza mostrano non avesse nessun giorno della precedente settimana». 

Nel processo di aprile 2022, la deposizione di un personaggio pur controverso attualmente come James Franco potrebbe costituire un tassello fondamentale per una o l’altra parte.

Foto: Getty Images

Fonte: Page Six




Leggi la notizia completa