Justice League Snyder Cut: finalmente risolto il problema dei baffi di Henry Cavill? [FOTO]

Una nuova immagine dalla Justice League di Zack Snyder risolve forse la lunghissima controversia sui baffi di Henry Cavill nei panni di Superman. La foto circolata su Instagram mostra infatti Cavill davanti al green screen per Justice League Snyder Cut, in accappatoio e rigorosamente senza baffi. Il dettaglio è stato subito registrato dai fan, ancora in attesa di vedere a breve l’attesissima Snyder Cut su HBO Max, e ha riacceso le chiacchiere sul celeberrimo “baffo-fate” di Superman.

La vicenda è nota: durante i reshoot di Justice League, passato dalle mani di Snyder a quelle di Joss Whedon, Henry Cavill aveva dovuto mantenere i baffi che gli erano imposti dal contratto con Paramount per un set contemporaneo, quello di Mission: Impossible – Fallout. La peluria era quindi stata poi rimossa in CGI, con una tecnica complicata ma con risultati bizzarri, perché la “rasatura digitale” era fin troppo visibile sul volto dell’attore. Molti fan su internet si erano scatenati in commenti, proteste e meme.

Del resto lo stesso Cavill in più interviste si è espresso sulle reazioni ai baffi in Justice League. «Sono rimasto leggermente sorpreso», ha dichiarato a Empire. «Quando, inaspettatamente, le riprese di Justice League sono durate così a lungo ero nel bel mezzo di un altro film, e cambiare il mio look per un film che avrebbe dovuto già essere finito era un vero problema». Anche perché, ha più volte spiegato Cavill, «Avere dei baffi finti sul set di Mission: Impossible – Fallout non sarebbe stato possibile. Sfortunatamente Justice League ha lasciato molti sgomenti, ma così vanno le cose. Non si può vincere sempre».

Fonte: CBM

L’articolo Justice League Snyder Cut: finalmente risolto il problema dei baffi di Henry Cavill? [FOTO] proviene da Best Movie.




Leggi la notizia completa