Justice League: una scena è stata tagliata dal cinecomic perché era… troppo spaventosa!

A distanza di circa un anno dalla sua uscita nelle sale, Justice League riesce ancora a far parlare di sé.
Se qualche settimana fa abbiamo infatti scoperto che la visione iniziale di Zack Snyder prevedeva la comparsa di un potentissimo eroe d’eccezione, oggi il regista ha rivelato ai fan l’interessante contenuto di una scena successivamente tagliata perché, a detta dello stesso, era considerata… troppo spaventosa!
Attraverso la piattaforma Vero infatti, Snyder ha descritto quella che era stata concepita come una sequenza che avrebbe dovuto mostrare sia le torture inflitte da Steppenwolf a delle persone rapite, sia la loro trasformazione nei mostruosi Parademoni.
Come si vede dalla concept art realizzata da Victor Martinez in calce alla notizia, la scena era ambientata in una location particolarmente cupa, con le vittime del villain appese a testa in giù e lentamente mutate nelle demoniache creature al suo servizio.
Secondo il regista la sequenza in questione sarebbe stata troppo cruda e spaventosa per ottenere l’ok da parte della censura, ragion per cui alla fine la produzione ha optato per la sua cancellazione. 
Date un’occhiata all’aspetto che avrebbe avuto la scena AL SEGUENTE LINK. Cosa ne pensate? Vi sarebbe piaciuto vedere l’origine dei Parademoni?
Fonte: Comicbook
L’articolo Justice League: una scena è stata tagliata dal cinecomic perché era… troppo spaventosa! proviene da Best Movie.




Leggi la notizia completa