L’immortale travolge il box office

Al primo giorno di programmazione, L’immortale travolge il box office.
Con 602.973 euro e una media di 1.399 in 431 schermi, non solo è in vetta alla classifica di ieri, ma, superando Chiara Ferragni: Unposted (che incassò al debutto 513.543 euro), diventa anche il film italiano con la miglior giornata d’esordio dell’anno.
Risultato clamoroso per lo spin-off di Gomorra, che sottolinea quanto fosse incandescente l’attesa dei fan. Sarà interessante osservare il trend del weekend, ma è già di per sé un incasso straordinario.
Ciro Di Marzio scalza dal podio Elsa e Anna: Frozen 2 – Il segreto di Arendelle porta a casa altri 272.499 euro e deve accontentarsi del secondo posto, arrivando a un totale di 9.434.294 euro.
Altri due debutti in top ten. Medaglia di bronzo per Cena con delitto, 106.143 euro e una media di 309 in 343 sale. L’inganno perfetto è ottavo con 23.815 euro con 101 di media per 235 copie.
Fuori dalle prime dieci posizioni le altre nuove uscite, Qualcosa di meraviglioso, Un sogno per papà e Il paradiso probabilmente.
L’articolo L’immortale travolge il box office proviene da Cinematografo.




Leggi la notizia completa