Luc Besson accusato di stupro da un’attrice francese

Proprio a pochi minuti dalla chiusura del Festival di Cannes – che ha appena premiato il regista giapponese Hirokazu Kore-eda – arriva un’altra notizia direttamente dalla Francia, ma questa volta non c’è nulla da festeggiare.
Secondo quanto riportato da Variety infatti, Luc Besson è stato accusato di stupro da una giovane attrice di 27 anni, rimasta anonima, che ha dichiarato alla polizia francese di essere stata drogata e poi violentata dal regista.
La vittima ha raccontato che l’episodio sarebbe avvenuto presso il Bristol Hotel, situato vicino agli Champs- Élysées, dove durante un incontro Besson avrebbe messo qualcosa nella tazza di tè dell’attrice, che si è sentita male poco dopo perdendo conoscenza.
Il regista non ha rilasciato dichiarazioni a riguardo, ma ha fatto sapere tramite il suo avvocato di «negare categoricamente tutte le accuse contro di lui.»
Ricordiamo che dopo aver diretto Valerian e la città dei mille pianeti, uscito nelle sale lo scorso anno, Besson è impegnato con il suo nuovo thriller al femminile Anna, con protagonisti Helen Mirren, Luke Evans e Cillian Murphy.
Rimaniamo in attesa di ulteriori aggiornamenti sulla questione.
Foto: Getty
L’articolo Luc Besson accusato di stupro da un’attrice francese proviene da Best Movie.




Leggi la notizia completa