Lucca Changes 2020, Gabriele Mainetti a ruota libera sulla sua passione per il cinema

Gabriele Mainetti, l’acclamato regista di Lo chiamavano Jeeg Robot e di Freaks Out in arrivo al cinema il 16 dicembre (Covid permettendo), si racconta a Lucca Changes in un panel interamente dediato alle sue passioni, il suo cinema, il suo rapporto con Lucca e con i fumetti, tra cinecomic e film di genere. L’incontro è moderato da Gianmaria Tammaro.

Mainetti era stato ospite a Lucca nel 2015 e da allora tutto è cambiato: «Nessuno sapeva chi fossi all’altro e ora invece sono il regista di “Lo chiamavano Jeeg Robot”. Oltre a queste cose formali quello che è cambiato davvero è di poter fare quello che prima non potevo fare».

Qui sotto il video il video del panel dedicato a Gabriele Mainetti.

L’articolo Lucca Changes 2020, Gabriele Mainetti a ruota libera sulla sua passione per il cinema proviene da Best Movie.




Leggi la notizia completa