Michael B. Jordan uomo più sexy del 2020? The Rock “si oppone” citando Trump

Come vi abbiamo rivelato qualche giorno fa, l’attore Michael B. Jordan – noto soprattutto per aver interpretato Erik Killmonger in Black Panther – si è aggiudicato il titolo di “Sexiest Man Alive 2020”, riconoscimento assegnato di volta in volta dal magazine People agli uomini più avvenenti dell’anno.

Non che ci si possa opporre, visto che Jordan viene spesso citato dalle varie testate oltreoceano nelle tradizionali classifiche dedicate ai sex symbol più apprezzati del decennio, ma a quanto pare, tra i suoi colleghi c’è qualcuno che si diverte a fare il detrattore. Ovviamente scherzando.

Si tratta di Dwayne “The Rock” Johnson, star di Jumanji e Fast & Furious nonché “uomo più sexy” del 2016, che dopo aver saputo della vittoria del collega, si è congratulato con lui su Instagram aggiungendo però di non avere la benché minima intenzione di concedergli la vittoria… e la corona.

Tranquilli, niente faida questa volta per l’attore. Solo una citazione scherzosa dell’ex Presidente degli Stati Uniti Donald Trump, che proprio durante le recenti elezioni aveva twittato la frase “I concede nothing” in riferimento alla vittoria dello sfidante Joe Biden e alla carica che avrebbe dovuto cedergli.

QUI IL TWEET.

A differenza di Trump, tuttavia, The Rock è stato ben felice di accogliere il trionfo di Michael B. Jordan. Anche perché, diciamocelo, dal 2016 al 2020 ce ne sono stati di “uomini più sexy” sulle copertine di People!

E in caso qualcuno avesse davvero voglia di lamentarsi, quello dovrebbe essere piuttosto John Legend, il vincitore del 2019, che invece senza farsi troppi problemi ha scritto: «Congratulazioni a mio fratello! E grazie! Ora finalmente posso continuare ad ingrassare durante questa quarantena senza avere la pressione di mantenere il titolo.»

IL POST DI JOHN LEGEND.

L’articolo Michael B. Jordan uomo più sexy del 2020? The Rock “si oppone” citando Trump proviene da Best Movie.




Leggi la notizia completa