Michael Moore ha girato un documentario segreto su Donald Trump

Con gli States che si preparano ad andare ai voti per scegliere il loro prossimo presidente, ci pareva strano che Michael Moore non si fosse tuffato nel dibattito politico con una nuova opera. E infatti ci sbagliavamo: il regista, pensate un po’, ha segretamente realizzato un documentario intitolato Michael Moore in Trumpland, adattamento cinematografico del suo one-man show che doveva inizialmente andare in scena in un teatro di Ohio, prima d’incontrare alcuni problemi col gestore del locale.
Come spiega il titolo, al centro dell’opera sarà il candidato repubblicano Donald Trump, figura che il pluripremiato regista tenterà di esplorare attraverso il suo solito umorismo tagliente. Al momento il film non ha ancora una data di release commerciale, ma la sua anteprima si svolgerà nel corso di questa notte presso l’IFC Center di New York.
Insomma, dite che il lavoro di Moore possa influire, seppur in minima parte, le imminenti elezioni?
 
Hey NYC- Who wants a peek @ what I’ve been up 2? Tues, 9:30pm, IFC Center. TIx free, 1st come, b.o. opens 8:30pm. pic.twitter.com/SrAhaq74ME
— Michael Moore (@MMFlint) 18 ottobre 2016

L’articolo Michael Moore ha girato un documentario segreto su Donald Trump proviene da Best Movie.




Leggi la notizia completa