Morto a 88 anni Vittorio Taviani, maestro del cinema italiano insieme al fratello Paolo

Dopo la morte di Miloš Forman che proprio ieri ha sconvolto il mondo del cinema, arrivano altre cattive notizie per gli amanti della settima arte: si è spento a Roma, all’età di 88 anni, il grande regista Vittorio Taviani, malato da tempo.
L’annuncio arriva da una delle sue figlie, Giovanna, che ha inoltre fatto sapere che per volontà della famiglia non ci saranno camera ardente né funerali, ma il corpo del regista verrà cremato in forma strettamente privata.
Nato a San Miniato il 20 settembre del 1929, Vittorio Taviani è noto al grande pubblico per i film realizzati insieme al fratello Paolo, con il quale ha dato vita a capolavori del cinema italiano come Padre Padrone – che si aggiudicò la Palma d’Oro a Cannes nel 1977 – La notte di San Lorenzo, Kaos e Cesare deve morire, del 2012, premiato con l’Orso d’Oro a Berlino.
Nel 2017, insieme al fratello, torna al cinema con il film Una questione privata, tratto dal romanzo omonimo di Beppe Fenoglio, che sarà presentato in anteprima al Festival del Cinema di Roma e successivamente verrà distribuito nelle sale.
Fonte: Ansa
Foto: Getty
L’articolo Morto a 88 anni Vittorio Taviani, maestro del cinema italiano insieme al fratello Paolo proviene da Best Movie.




Leggi la notizia completa