New York Film Critics Circle Awards 2019: un altro trionfo per The Irishman. Qui tutti i vincitori

Ancora premi da Hollywood in preparazione agli Oscar 2020. Ad annunciare le loro preferenze, stavolta, è la New York Film Critics Circle, l’organizzazione che raduna i principali critici cinematografici della Grande Mela.
Miglior Film è The Irishman, nuovo acclamato lavoro di Martin Scorsese, che fa ottenere una statuetta anche a Joe Pesci, eletto come Miglior Attore Non Protagonista. I fratelli Safdie di Uncut Gems sono i Migliori Registi, mentre Antonio Banderas (Dolor Y Gloria) e Lupita Nyong’o (Us) sono rispettivamente il Miglior Attore Protagonista e la Miglior Attrice Protagonista. A completare il quadro degli interpreti, infine, è Laura Dern, che vince come Miglior Attrice Non Protagonista per le sue performance in Storia di un matrimonio e Piccole donne.
Qui tutti i vincitori:
Miglior Film: The IrishmanMiglior Regista: I fratelli Safdie, Uncut GemsMiglior Attrice: Lupita Nyong’o, UsMiglior Attore: Antonio Banderas, Dolor Y GloriaMiglior Attrice Non Protagonista: Laura Dern, Storia di un matrimonio / Piccole donneMiglior Attore Non Protagonista: Joe Pesci, The IrishmanMiglior Sceneggiatura: Quentin Tarantino, C’era una volta… a HollywoodMiglior Fotografia: Ritratto della donna in fiammeMiglior Film d’Animazione: I Lost My BodyMiglior Documentario: HoneylandMiglior Film Straniero: ParasiteMiglior Film di un Regista Esordiente: Atlantics
L’articolo New York Film Critics Circle Awards 2019: un altro trionfo per The Irishman. Qui tutti i vincitori proviene da Best Movie.




Leggi la notizia completa