Novità in Mostra

Sono aperte da oggi, lunedì 18 gennaio, le iscrizioni dei film per la selezione della 78. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (1 – 11 settembre 2021), diretta da Alberto Barbera e organizzata dalla Biennale di Venezia.
Per essere ammessi alla selezione, è necessario compilare la scheda di pre-selezione (entry-form) online entro l’11 giugno 2021 (o entro il 31 maggio 2021 per i progetti VR) e seguire le indicazioni del Regolamento della 78. Mostra disponibile all’indirizzo: https://www.labiennale.org/it/cinema/2021/regolamento.
Tra le novità previste dal Regolamento della 78. Mostra, una nuova sezione che prende il posto di Sconfini, pur mantenendone alcune delle caratteristiche principali. Si chiamerà Orizzonti Extra e, sin dal titolo, si configura come un’estensione della sezione competitiva rivolta alle nuove tendenze del cinema mondiale, che nel corso degli anni ha contribuito a far conoscere e a lanciare autori oggi ampiamente affermati. Meno vincolata a criteri di formato e durata, Orizzonti Extra proporrà una selezione di opere senza vincoli di genere, durata e destinazione, purché superiori ai 60 minuti. Inoltre, ciascun film sarà accompagnato e seguito da incontri con gli autori e personalità della cultura. Infine, una giuria di spettatori attribuirà un premio al miglior film della sezione, secondo criteri e modalità che verranno comunicate successivamente.
Sono ammessi alla selezione i film in prima mondiale che rispettano i seguenti criteri: essere stati completati dopo il 12 settembre 2020; non aver avuto alcuna forma di distribuzione commerciale o diffusione su Internet; non aver partecipato in precedenza a nessuna altra manifestazione cinematografica, incluse quelle del paese d’origine.
Tuttavia, a seguito della particolare situazione generata dall’emergenza Covid-19, la Direzione della Mostra si riserva il diritto di prendere in considerazione anche film completati prima del 12 settembre 2020 purché prodotti dopo il 7 settembre 2019, a condizione che non abbiano ancora avuto alcuna forma di distribuzione commerciale o diffusione su Internet e non siano già stati presentati con esito negativo in occasione della selezione per l’edizione 2020 della Mostra.
Le sezioni della 78. Mostra saranno:

Venezia 78
Fuori concorso
Orizzonti
Orizzonti Extra

Venezia Classici
Venice VR Expanded

Nell’ambito della Mostra è confermato il Venice Production Bridge, un mercato del film che, oltre a dare continuità ai servizi sviluppati in precedenza (Industry Gold Club, Venice Gap Financing Market, Business Centre, Digital Video Library e VPB Market Screenings, Final Cut in Venice, Book Adaptation Rights Market) si propone come un’opportunità d’incontro e networking per tutte le categorie di professionisti coinvolti nella realizzazione di opere cinematografiche.
Sono inoltre online sul sito www.labiennale.org i regolamenti degli accrediti alla 78. Mostra per le seguenti categorie:

Industry
Online VPB
Film Delegation
Cinema
Studenti universitari

Per il suo lavoro di selezione, il Direttore della Mostra Alberto Barbera si avvale della collaborazione dei seguenti esperti: Paolo Bertolin, Giulia D’Agnolo Vallan, Bruno Fornara, Mauro Gervasini, Oscar Iarussi, Elena Pollacchi, Angela Prudenzi, Emanuele Rauco, Marina Sanna e, con un coinvolgimento più specifico, Gianluca Arnone, Violeta Bava, Angela Bosetto,  Francesco Giai Via, Federico Gironi, Peter Shepotinnik, Alessandra Speciale e Carla Vulpiani.
Per la sezione Venice VR Expanded, Michel Reilhac e Liz Rosenthal, per Biennale College Cinema, Savina Neirotti e Jane Williams, mentre il coordinamento della programmazione di Venice Production Bridge è affidato a Pascal Diot.
L’articolo Novità in Mostra proviene da Cinematografo.




Leggi la notizia completa