Rai Movie, il gusto della moda

Rai Movie dedica le ultime due settimane di settembre ai piaceri più raffinati, con due cicli tematici basati su moda e gusto. In concomitanza con due eventi fondamentali legati al settore, rispettivamente la Settimana della Moda di Milano e il Salone del Gusto di Torino, il canale propone una selezione di film che mostrano come il cinema abbia saputo raccontare questi due universi.
Se la rassegna sul gusto mette al centro il cibo, vero motore di storie come Chef, Mystic Pizza o La maga delle spezie, il ciclo legato alla moda segue due strade distinte ma complementari: da una parte pellicole che vedono il contributo di grandi firme quali Fernanda Gattinoni (Europa 51 e Viaggio in Italia), Cristobal Balenciaga (Aria di Parigi) e Christian Dior (I ragazzi terribili); dall’altra film che hanno saputo interpretare un’epoca come Hair, Senso e La battaglia dei Mods (pellicola italiana che anticipa il più famoso Quadrophenia) o il cui stile unico ha segnato l’immaginario collettivo come Ultimo tango a Parigi, Il caso Thomas Crown o il più recente Io sono l’amore.
Rispetto alla tradizionale organizzazione per cicli, sviluppati orizzontalmente negli stessi giorni e orari, questo evento vuole distinguersi grazie ad una struttura diffusa: i titoli che ne fanno parte, infatti, andranno ad occupare diverse collocazioni orarie all’interno del palinsesto, assecondando la posizione più naturale per le diverse pellicole.
Accanto alla selezione di film, Rai Movie propone due serate speciali. La prima il 23 settembre con Nei panni di lei, un programma di Mimma Nocelli sul rapporto tra cinema e moda; mentre il 30 settembre il documentario di Giancarlo Rolandi Così mangiavano esplora le vie con cui il cinema italiano ha affrontato il tema del cibo.
A seguire, due film di seconda serata completano le rassegne tematiche: La piscina di Jacques Deray è un’opera che ha fatto tendenza, grazie ai costumi dello stilista Andrè Courreges, punto di riferimento degli anni ’60, inventore della minigonna e di uno stile “futuristico” imitatissimo. Sull’altro versante, Mozzarella Stories, opera prima di Edoardo De Angelis, mescola commedia di costume, sceneggiata napoletana e musical per creare un piatto saporito in cui il gusto della mozzarella campana è insidiato dall’arrivo dirompente dell’imprenditoria cinese.
CICLO ‘SETTIMANA DELLA MODA’ DI RAI MOVIE, dal 18 al 24 settembre
18 settembre ore 12.15 – Senso (L. Visconti, Italia, 1954)
18 settembre ore 01.00 – Hair (M. Forman, USA/Germania, 1979)
19 settembre ore 09.10 – Aria di Parigi (M. Carné, Francia/Italia, 1954)
19 settembre ore 00.45 – Io sono l’amore (L. Guadagnino, Italia, 2009)
20 settembre ore 22.35 – Il caso Thomas Crown (N. Jewinson, Usa, 1968)
20 settembre ore 02.40 – I ragazzi terribili (J. P. Melville, Francia, 1950)
21 settembre ore 09.30 – La battaglia dei Mods (M. Francois, Italia, 1966)
22 settembre ore 06.40 – Policarpo ufficiale di scrittura (M. Soldati, Italia, 1958)
22 settembre ore 08.30 – Europa 51 (R. Rossellini, Italia, 1952)
22 settembre ore 23.00 – Ultimo tango a Parigi (B. Bertolucci, Italia/Francia, 1972)
22 settembre ore 01.20 – La prima notte di quiete (V. Zurlini, Italia/Francia, 1972)
23 settembre ore 09.15 – Viaggio in Italia (R. Rossellini, Italia/Francia, 1953)
23 settembre ore 23.40 – La piscina (J. Deray, Italia/Francia, 1969)
24 settembre ore 09.00 – Cabaret (B. Fosse, USA, 1972)
CICLO ‘SETTIMANA DEL GUSTO’ DI RAI MOVIE, dal 25 settembre al 01 ottobre
26 settembre ore 00.25 – Kitchen Stories (B. Hamer, Norvegia/Svezia, 2003)
27 settembre ore 14.10 – Mystic Pizza (D. Petrie, USA, 1988)
30 settembre ore 21.10 – Chef (D. Cohen, Francia, 2012)
30 settembre ore 23.25 – Mozzarella Stories (E. De Angelis, Italia, 2011)
01 ottobre ore 14.05 – La maga delle spezie (P. Mayeda Berges, USA/Gran Bretagna/India, 2005)
 
L’articolo Rai Movie, il gusto della moda sembra essere il primo su Cinematografo.




Leggi la notizia completa