Ryan Reynolds ha rubato la storia di Once Upon a Deadpool da un fan? Ecco com’è finita la questione

Ieri, la sorprendente rivelazione: un utente di Twitter chiamato @MVBramley, infatti, sostiene di aver proposto l’idea di Once Upon a Deadpool a Ryan Reynolds già un anno fa, senza però ricevere i credits che gli sono dovuti.
Leggiamo in un suo tweet datato 7 dicembre del 2017 mentre commentava la possibilità che la Disney rendesse Deadpool un prodotto per bambini: «Ryan Reynolds, se la Marvel ti obbliga a fare un Deadpool PG-13, copia la cornice di La storia fantastica, con Deadpool che si censura per raccontare una storia della buonanotte a Fred Savage. Un Fred Savage adulto che viene rapito. Ecco, ti ho risolto il problema».
Ebbene, come è stato rivelato successivamente, la versione pg-13 di Deadpool avrà esattamente questa cornice, al che Bramley ha commentato: «Allora… ho twittato il plot esatto di Once Upon a Deadpool a Ryan Reynolds quasi un anno fa, e adesso l’hanno usato nel film senza che io ne sapessi nulla».
Che l’idea sia stata veramente rubata? A sistemare le cose, adesso, è lo stesso Reynolds, che ha contattato Bramley per spiegargli la sua versione, e i due parrebbero proprio aver risolto! Ha twittato l’utente: «Io e Ryan Reynolds abbiamo fatto una breve chiacchierata, e penso che lui fosse confuso quanto me. Sembrerebbe proprio che tutto questo sia stato solo una grande e folle coincidenza, e sono felice di lasciare le cose così. Non vedo l’ora di vedere il film a dicembre!».
Insomma, tutto bene quel che finisce bene!
Fonte: @MVBramley
L’articolo Ryan Reynolds ha rubato la storia di Once Upon a Deadpool da un fan? Ecco com’è finita la questione proviene da Best Movie.




Leggi la notizia completa