Spider-Man: No Way Home, cambia la data di uscita italiana! E farà felici i fan

Grandi e inattese novità per Spider-Man: No Way Home, terzo e probabilmente ultimo stand alone del Marvel Cinematic Universe con protagonista Tom Holland. È cambiata la data italiana di uscita del film e per una volta sono buone notizie.

È stato infatti annunciato che No Way Home, che doveva originariamente uscire il 16 dicembre nelle sale, è stato anticipato: il nuovo capitolo di Spider-Man arriverà nei cinema il 15 dicembre 2021. Poche settimane fa sono stati annunciati una serie di rinvii che hanno riguardato tutto il calendario Marvel del 2022 e 2023, ma per il colpo di fine anno ai botteghini gli esercenti italiani potranno contare su uno dei titoli più attesi.

In attesa del secondo trailer ufficiale, che dovrebbe essere rilasciato domani, è stato inoltre diffuso il secondo poster di Spider-Man: No Way Home. Questa volta Peter Parker non è solo: accanto a lui c’è il co-protagonista e nuovo mentore Doctor Strange, interpretato nell’MCU da Benedict Cumberbatch. Restano invece i tentacoli di Doc Ock e in piccolo la figura del Green Goblin.

IL POST DI SPIDER-MAN: NO WAY HOME

Questa, invece, è la sinossi ufficiale del film:

Per la prima volta nella storia cinematografica di Spider-Man, il nostro amichevole eroe di quartiere è smascherato e non può più separare la sua vita privata dalle grandi responsabilità di essere un Supereroe. Quando chiede aiuto a Doctor Strange, la posta in gioco si fa sempre più rischiosa e lo porterà a scoprire cosa significa realmente essere Spider-Man.

Nelle scorse ore, sono iniziati inoltre a circolare rumor circa il futuro del franchise dell’Uomo Ragno. La fine dell’accordo tra Sony e Marvel Studios potrebbe riportare l’arrampica-muri nell’universo di Venom, Morbius e gli altri. Per lui, oltre alla nuova serie animata annunciata pochi giorni fa, potrebbe essere pronta una nuova trilogia. 

Foto: Marvel Studios




Leggi la notizia completa