Spider-Man: No Way Home: trapelato il sesto, crudelissimo villain del film? Ecco di chi si tratta

Potrebbe essere appena stato svelato il sesto villain di Spider-Man: No Way Home, il nuovo film sull’Uomo Ragno con protagonista Tom Holland.

A tre mesi dall’uscita del cinecomic continuano a susseguirsi i rumor e le indiscrezioni in merito al Multiverso e alla presenza dei passati interpreti del personaggio, ovvero Tobey Maguire e Andrew Garfield. Per non parlare dei tantissimi villain, in primis i già confermati Doctor Octupus ed Electro, interpretati da Alfred Molina e Jamie Foxx, e senza contare che di recente si è parlato anche in termini concreti anche della possibile presenza dei Sinistri Sei. 

L’insider Spider-Fan, autore in passato di scoop importanti e in particolare di materiali foto e video che mostravano la presenza di Andrew Garfieldsul set, poi rimossi dalla Sony, ha indicato ora come detto il sesto villain del film: Rhino. Non viene riferito se Paul Giamatti tornerà a interpretarlo, o se verrà realizzato del tutto in CGI. Per il momento non ci sono conferme a tal proposito, naturalmente, per cui bisognerà aspettare nuovi, eventuali annunci da parte dei canali ufficiali per sapere se il rumor si rivelerà veritiero o meno. 

QUI IL POST DI SPIDER-FAN CON L’ANNUNCIO DI RHINO

Il film targato Marvel Studios e Sony Pictures Interactive arriverà nelle sale il prossimo 17 Dicembre negli Stati Uniti, mentre il trailer lo trovate QUI.

La nuova avventura, lo ricordiamo, porterà per la terza volta sul grande schermo, in uno standalone, l’apprezzatissimo Peter Parker di Tom Holland. E questa volta vedremo il giovane alle prese con un’altra attesa novità del MCU, il cosiddetto Multiverso, che metterà gli eroi faccia a faccia con infinite possibilità e versioni alternative dei personaggi già visti finora.

A giudicare dalle intriganti immagini viste nel trailer dei record del film, si tratterà di un’avventura davvero esplosiva e decisamente diversa dalle precedenti. Spider-Man: No Way Home proseguirà infatti le vicende dell’eroe dopo il devastante finale di Far From Home, dove Mysterio, servendosi di uno dei suoi soliti trucchetti, ha fatto in modo di far ricadere sull’Uomo Ragno la responsabilità per i disastrosi eventi verificatisi nel film, rivelandone l’identità al pubblico.

In sostanza, non solo tutti ora sanno che Peter Parker è in verità Spider-Man, ma lo considerano un villain. Come si deduce dal trailer, il giovane chiederà aiuto a Doctor Strange per far sì che il mondo dimentichi la sua identità con un incantesimo, salvo poi cambiare idea nel momento in cui si rende conto che, in quel modo, anche i suoi cari rimuoveranno dalle proprie menti tutti i ricordi legati a lui. Il suo ripensamento, avvenuto proprio nel bel mezzo della potentissima e pericolosissima evocazione di Strange, fa distrarre lo Stregone Supremo, causando una frattura nello spazio tempo: il Multiverso è servito.

A sedere dietro la macchina da presa c’è ancora una volta Jon Watts, che dirige un cast composto, oltre che dal protagonista Tom Holland, anche da Zendaya nei panni di MJ, Jacob Batalon in quelli di Ned, Benedict Cumberbatch come Doctor Strange, Angourie Rice nel ruolo di Betty Brant, J. K. Simmons in quello di J. Jonah Jameson e Marisa Tomei, che tornerà ad interpretare Zia May. 

Che ne pensate? Ditecelo nei commenti 

Foto: Marvel Studios




Leggi la notizia completa