Star Wars, uno storico nome della saga critica apertamente i nuovi film: «Le trame sono terribili»

Marcia Lucas, prima moglie di George Lucas e storica montatrice della trilogia originale di Star Wars, per la quale si è anche aggiudicata l’Oscar, ha apertamente criticato gli ultimi film della saga, la loro protagonista e la nuova gestione del franchise, accusando Kathleen Kennedy e J.J. Abrams di “non capire la storia Jedi”.

Il suo pensiero è emerso nel corso di un’intervista concessa a J. W. Rinzler – autore che ha lavorato con LucasFilm dal 2001 attraverso la divisione editoriale LucasBooks – per il libro Howard Kazanjian: A Producer’s Life. Sebbene sia stata resa pubblica solo oggi, la chiacchierata in questione è stata realizzata a cavallo tra l’uscita de Gli ultimi Jedi e L’ascesa di Skywalker, dunque va precisato, specie in merito ai commenti fatti sull’identità di Rey, che all’epoca Marcia Lucas non aveva ancora visto l’ultimo capitolo della nuova trilogia dove vengono approfondite le sue origini.

«Mi piace Kathleen. Mi è sempre piaciuta. Era davvero intelligente e molto brillante. Una donna davvero meravigliosa. E mi piaceva anche suo marito, Frank. Mi piacevano molto, entrambi. Ma ora che dirige la Lucasfilm e fa film, mi sembra che Kathy Kennedy e J.J. Abrams non abbiano la più pallida idea di cosa sia Star Wars. Non lo capiscono. E J.J. Abrams sta scrivendo queste storie – quando ho visto quel film in cui uccidono Han Solo, ero furiosa. Ero furiosa quando hanno ucciso Han Solo. Assolutamente non c’era motivo per fare una cosa simile. Ho pensato che non capissero la storia dei Jedi e la magia di Star Wars. Vi state sbarazzando di Han Solo? […] E poi ecco che disintegrano anche Luke. Hanno ucciso Han Solo. E poi Luke Skywalker. E non hanno più la principessa Leia. Sputano film ogni anno. E siccome per loro è importante rivolgersi ad un pubblico femminile, ora il loro personaggio principale è una donna, che dovrebbe avere dei poteri Jedi, solo che non ci dicono chi sia o perché li abbia. Fa schifo. Le trame sono terribili. Semplicemente terribili. Puoi citare le mie parole… J.J. Abrams, Kathy Kennedy, parlate con me.»

Come già detto, diverse cose sono cambiate dal momento in cui Marcia Lucas ha concesso l’intervista a J. W. Rinzler, dunque non è chiaro se ad oggi sia rimasta della stessa idea o se il modo in cui la storia di Rey è stata in seguito approfondita abbia in qualche modo soddisfatto le sue aspettative. Ovviamente, vi terremo come sempre aggiornati su eventuali dichiarazioni. Nel frattempo, cosa ne pensate delle sue parole?

Fonte: IndieWire

Foto: Disney/LucasFilm




Leggi la notizia completa