The Batman: la Catwoman di Zoë Kravitz sarà più letale del previsto. E il motivo non farà felici i fan

Il pubblico è sempre più curioso di scoprire come sarà la nuova avventura del Cavaliere Oscuro pensata da Matt Reeves per The Batman. Nelle ultime settimane infatti lo stesso regista è più volte intervenuto per commentare le scelte fatte sul personaggio di Bruce Wayne, mentre sul web si continua ad analizzare il trailer e la sinossi in cerca di dettagli che possano confermare le teorie dei fan. 

Proprio negli ultimi giorni, inoltre, Warner Bros. ha diffuso una nuova clip, questa volta più incentrata sul rapporto tra l’alter ego dell’Uomo Pipistrello e Selina. Stando inoltre alla nuova sinossi arrivata in rete insieme al video, la donna dietro la maschera di Catwoman avrà un legame speciale con il protagonista del film, essendo in questo caso amici d’infanzia. 

Le novità però non finiscono qui, dal momento che la stessa Zoë Kravitz è intervenuta su Buzzfeed per parlare del suo training per il ruolo che le è stato affidato. Nel corso dell’intervista l’attrice ha spiegato di essersi duramente allenata con gli stunt, svelando però un’interessante novità. Alla domanda su cosa abbia dovuto imparare in particolare, ha infatti risposto:

«Tanti, tanti calci. Abbiamo lavorato molto con la coordinatrice degli stunt per avere un’idea dei suoi movimenti: abbiamo faticato molto sul pavimento, ma i calci sembravano essere il modus operandi di Catwoman. Sono stata davvero dolorante perché facevo esercizi e calci per ore. Essere in grado di calciare con grazia e rimanere in equilibrio, pur mantenendo la forma corretta e apparendo bene davanti alla macchina da presa, è stata sicuramente la cosa più importante. C’era anche un po’ di addestramento con la pistola: dovevo essere in grado di sparare con precisione, caricarla e sparare di nuovo, con queste unghie lunghissime. Quindi direi che imparare a sparare con una pistola senza rompere le unghie è stata una nuova abilità che ho sviluppato».

Stando alle sue parole dunque la sua Catwoman sarà anche munita di arma da fuoco, una novità per il personaggio. L’ipotesi in realtà era già stata avanzata sul web dopo l’uscita della clip summenzionata, in cui si può intravedere Selina mentre impugna una pistola; ora però le sue parole rappresentano una vera e propria conferma e sembra quindi che la donna sarà ancora più pericolosa del solito. Un dettaglio che però è difficile dire come sarà accolto dai fan, che hanno sempre visto la villain agire senza questo tipo di ausilio.

Foto: Warner Bros. 

Leggi anche: The Batman, la Batmobile di Robert Pattinson è ispirata ad un’iconica auto. E non indovinerete mai quale




Leggi la notizia completa