The Irishman: il punteggio d’esordio su Rotten Tomatoes vi lascerà a bocca aperta

Le prime reazioni della stampa americana avevano già lasciato intendere che The Irishman fosse un’opera davvero notevole nella filmografia di Martin Scorsese, tanto che alcuni giornalisti non hanno esitato ad usare il termine “capolavoro” nei commenti che via via stanno spuntando sul web.
E a confermare il giudizio compatto della critica statunitense oggi è l’aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes, dove The Irishman ha esordito con un punteggio perfetto: il 100%, su un totale – per il momento – di 41 recensioni scritte dai vari giornalisti oltreoceano.
Insomma, un risultato che di certo fa crescere la curiosità per il film di Scorsese, già ovviamente enorme; non solo grazie al nome del suo autore, ma anche per il cast stellare, che vanta un trio di protagonisti formato da Robert De Niro, Al Pacino e Joe Pesci, affiancati da nomi come Harvey Keitel, Bobby Cannavale, Anna Paquin, Jesse Plemons, Stephen Graham e Jack Huston.
Scritto da Steven Zaillian, il film è basato sul libro del 2004 di Charles Brandt, dal titolo I Heard You Paint Houses, che racconta la storia del killer Frank “The Irishman” Sheeran, ritenuto colpevole – tra i suoi omicidi – anche della scomparsa di Jimmy Hoffa, un famoso gangster irlandese la cui sorte è ancora avvolta dal mistero.
The Irishman – lo ricordiamo – arriverà nelle sale il 1° novembre per un periodo di tempo limitato, per poi approdare su Netflix a partire dal 27 novembre.
L’articolo The Irishman: il punteggio d’esordio su Rotten Tomatoes vi lascerà a bocca aperta proviene da Best Movie.




Leggi la notizia completa