The Witcher: l’ultima indiscrezione sulla seconda stagione vi manderà fuori di testa

I dettagli sulla trama della seconda stagione di The Witcher, la popolarissima serie Netflix, rimangono in gran parte avvolti del mistero. Nel frattempo, tuttavia, sono emerse delle indiscrezioni secondo cui la stagione 2 dello show potrebbe esplorare in misura maggiore il personaggio di Ranuncolo (Dandelion nel gioco, Jaskier nell’originale polacco, il cui nome – e titolo da bardo – completo si presume essere Julian Alfred Pankratz visconte di Lettenhove).

Secondo il sito Redanian Intelligence, la produzione della serie Netflix è attualmente impegnata nel casting di un’attrice per il ruolo della Contessa De Stael, brevemente menzionata da Ranuncolo nell’episodio della prima stagione dal titolo Bottled Appetites (il quinto, in italiano Desideri incontenibili), durante uno sfogo fatto a Geralt sulla relazione fallita che li legava.

La De Stael in quel caso non appariva mai, ma viene menzionata nel romanzo La torre della rondine dello scrittore polacco Andrzej Sapkowski (dalla sua serie di libri è stato poi tratto il celebre videogioco) e si rivela essere una delle muse del bardo durante la sua giovinezza. Al momento non è chiaro quanto grande sarà il ruolo di questo personaggio femminile nella serie Netflix e il report fornito dal suddetto sito non ha trovato ancora riscontri ufficiali.

Ranuncolo, interpretato dall’attore e musicista Joey Batey, è stato introdotto nel secondo episodio della serie, Four Marks (Quattro marchi). La serie ha accennato alla storia del Bardo, sebbene nel corso delle sue apparizioni non sia mai stata completamente esplorata. Oltre alla sua performance attoriale, Batey ha contribuito al prodotto con il suo talento vocale cantando la hit Toss a Coin to Your Witcher. La canzone è stata scritta dalla co-produttrice esecutiva Jenny Klein e composta da Sonya Belousova e Giona Ostinelli.

Le riprese della seconda stagione di The Witcher erano in corso nel Regno Unito. Quando il lockdown nazionale di quattro settimane è ufficialmente entrato in vigore nel paese lo scorso 5 novembre, le produzioni cinematografiche e televisive figuravano tra le attività esenti da restrizioni. Tuttavia, la produzione è stata recentemente costretta a fermarsi per la seconda volta dopo che diversi membri della produzione sono risultati positivi al COVID-19 (qui, la settimana scorsa, vi fornivamo gli ultimi dettagli e aggiornamenti in merito).

La seconda stagione aveva ripreso i lavori dopo il blocco iniziale di metà agosto e le riprese, tra le altre località britanniche, si sono svolte agli Arborfield Studios nel Surrey. Le foto ufficiali, così come le foto trapelate sottobanco, hanno rivelato che la seconda stagione presenterà una serie di cambiamenti visivi rispetto alla prima, in particolare per quanto riguarda i costumi dei personaggi, come ad esempio l’armatura nilfgaardiana.

Il cast della prima stagione schierava Henry Cavill (Geralt di Rivia), Anya Chalotra (Yennefer di Vengerberg), Freya Allan (Ciri) e il già citato Joey Batey nei panni di Jaskier. 

Fonte: Redanian Intelligence (via CBR.com)

L’articolo The Witcher: l’ultima indiscrezione sulla seconda stagione vi manderà fuori di testa proviene da Best Movie.




Leggi la notizia completa