Thor: Love and Thunder, ecco perché «sarà come Avengers 5»

È confermato: a gennaio 2021, il sequel di Taika Waititi Thor: Love and Thunder inizierà le sue riprese in Australia, con Chris Hemsworth e Natalie Portman. Il cast di supereroi e personaggi dal MCU sarà così vasto, però che che un insider ha dichiarato a The Hollywood Reporter che il film «sembrerà una sorta di Avengers 5».

Oltre a Hemsworth nei panni di Thor e a Portman in quelli di Jane Foster, che diventerà anche Mighty Thor, la versione femminile dell’eroe, nel film rivedremo infatti Tessa Thompson di nuovo nel ruolo della Valkiria. Christian Bale invece potrebbe interpretare il ​villain del film Dario Agger, ovvero Il Minotauro, mentre lo stesso regista Taika Waititi dà la voce a Korg. Inoltre, sappiamo già che Chris Pratt apparirà nei panni del Peter Quill dei Guardiani della Galassia.

A questo punto sembra probabile che altri membri dei Guardiani della Galassia e degli Avengers potrebbero apparire in Thor: Love and Thunder, rendendolo appunto sempre più simile a un film corale dei Vendicatori. Inoltre, per ora non esiste il progetto di un possibile Avengers 5 per la Fase 4, quindi Thor: Love and Thunder potrebbe in un certo senso prendere il suo posto. La data di uscita resta fissata per l’11 febbraio 2022.

Fonte: THR

L’articolo Thor: Love and Thunder, ecco perché «sarà come Avengers 5» proviene da Best Movie.




Leggi la notizia completa