Tom Holland, scoppia la polemica sull’attore dopo l’annuncio del biopic su Fred Astaire

Sono passati meno di tre giorni da quando Tom Holland ha annunciato quale sarà il suo prossimo progetto dopo l’arrivo nelle sale di Spider-Man: No Way Home e di Uncharted a inizio 2022. L’attore inglese sarà la star del cinema mondiale Fred Astaire, ma la notizia è stata accompagnata da alcune polemiche.

Holland ha reso noto durante un’intervista che lo script per il biopic su Fred Astaire è arrivato da pochi giorni, ma per qualcuno questo progetto non dovrebbe proprio esistere. Come riporta l’Independent, è infatti riemersa quella che molti ritengono essere solo una leggenda metropolitana collegata al celebre ballerino, coreografo e attore che ha segnato un epoca e un genere, il musical.

Sembra infatti che tra le ultime volontà di Fred Astaire ci fosse proprio quella di non venire mai rappresentato in un film sulla sua vita. Fino ad ora, infatti, non c’è mai stata una versione cinematografica di Astaire, se non una contestatissima pubblicità di un aspirapolvere nel 1997. Sembra inoltre che lo storico partner di Ginger Roger abbia messo addirittura per iscritto nel suo testamento la ferma volontà di non venire mai interpretato:

«Qualsiasi cifra mi offrano – e di offerte ne arrivano continuamente – non venderò i diritti della mia vita» è una delle frasi che gli sono attribuite. Così come avrebbe detto ai reporter: «Il motivo è che non ho particolare desiderio a vedere la mia vita mal interpretata, e lo sarebbe senz’altro».

Ora che Tom Holland ha annunciato la novità, in rete sono iniziati ad emergere alcuni commenti che fanno riemergere quella che tuttavia viene considerata alla stregua di una leggenda metropolitana. «Fred Astaire ha letteralmente scritto nel testamento che non voleva un biopic su di lui!» si legge in un tweet; «Sono sicuro che Astaire abbia detto di non volere un film su di lui, ma bel lavoro il casting di Spider-Kid nel nuovo biopic» gli fa eco un altro, più accomodante.

I post contrari al casting di Holland per ora sono relativamente pochi, ma è interessante notare come la vicenda delle presunte ultime volontà di Astaire sia tornate in auge: è solo uno dei tanti tratti del personaggio che, probabilmente, vedremo nel biopic. 

Foto: Gareth Cattermole/Michael Ochs Archive/Getty Images




Leggi la notizia completa