UglyDolls

Nella città adorabilmente differente di Uglyville, le stranezze sono celebrate, il diverso è speciale e la bellezza è molto di più dell’aspetto esteriore. Qui, l’esuberante Moxy e i suoi amici UglyDolls vivono ogni giorno in maniera molto innocente, sfoggiando i loro difetti e le loro stranezze in una grande celebrazione della vita e delle sue infinite possibilità e guardando al cielo, da cui ogni tanto appare una nuova UglyDoll pronta ad essere accolta nella comunità. Moxy adora la sua vita nella sua piccola cittadina, ma la sua curiosità la porta a chiedersi se ci sia qualcosa – qualsiasi cosa – dall’altro lato della montagna che circonda Uglyville. Moxy raduna così un gruppo dei suoi migliori amici e decide di partire per scoprire cosa c’è dall’altra parte dei confini.
Il gruppo scopre un nuovo mondo, chiamato Perfezione, una città dove bambole più convenzionali vengono istruite secondo un protocollo prima di ottenere il loro diploma ed essere mandate nel mondo reale per conquistare l’amore di un bambino. A Perfezione, Moxy e i suoi amici vengono manipolati da Lou, la bambola perfetta che si occupa di allenare le nuove reclute. Qui, le UglyDolls si troveranno faccia a faccia per la prima volta con il concetto della diversità, combatteranno con il loro desiderio di essere amate e infine scopriranno che non occorre essere perfetti, perché chi sei veramente è l’unica cosa che conta davvero.
L’articolo UglyDolls proviene da Best Movie.




Leggi la notizia completa