WandaVision, il nuovo teaser vintage rivela la data del debutto ufficiale

È ufficiale: WandaVision, la nuova serie del Marvel Cinematic Universe, sarà lanciata in streaming dal 15 gennaio 2021 su Disney+. La Marvel l’ha annunciato in un post sul suo profilo Twitter, accompagnato da un piccolo teaser che rivela le trasformazioni della protagonista Scarlet, alias Wanda Maximoff (interpretata da Elizabeth Olsen) e Visione (che ritroviamo incarnato ancora una volta da Paul Bettany dopo la morte del personaggio in Avengers: Infinity War). Li vediamo modificarsi seguendo le varie epoche della televisione, riletti attraverso lo stile delle sit-com di un tempo, con tanto di risate registrate. Cambia la loro immagine nello schermo, cambia il salotto intorno alla televisione: dal bianco e nero degli anni ’50 ai capelli cotonati degli anni ’80, Wanda e Visione attraversano il tempo in immaginari piccolo borghesi idealizzati, che modificano attraverso i loro superpoteri. 

Dal 15 gennaio, dunque, scopriremo tutti i segreti di WandaVision, per esempio se Wanda riuscirà a resuscitare, oltre che Visione, anche il fratello Pietro Maximoff ovvero Quicksilver, morto in Avengers: Age of Ultron e interpretato in film diversi da Aaron Taylor-Johnson e da Evan Peters (nell’Universo degli X-Men della Fox).

Di certo il trailer ufficiale rilasciato durante a settembre ha reso ancora più impazienti i fan di WandaVision, rivelando anche la presenza nella serie del personaggio di Monica Rambeau, che nei fumetti Marvel è entrata negli anni in varie incarnazioni degli Avengers, interpretata dall’attrice Teyonah Parris.

Guarda il nuovo teaser di WandaVision QUI

L’articolo WandaVision, il nuovo teaser vintage rivela la data del debutto ufficiale proviene da Best Movie.




Leggi la notizia completa