Wonder Woman 2: una pluripremiata attrice vorrebbe interpretare la villain Cheetah

Il sequel di Wonder Woman è attualmente in fase di sviluppo, con una data di uscita provvisoria programmata per il novembre 2019, ma per il momento restano top secret tutti i dettagli riguardanti la trama, inclusi personaggi principali e la tanto attesa identità del villain.
Quello che sappiamo è che tra i nomi più papabili potrebbe esserci quello della sua acerrima nemica Barbara Ann Minerva, alias Cheetah, ruolo al quale sarebbe seriamente interessata Sarah Paulson, che ha lanciato la proposta a Patty Jenkins direttamente su Twitter.
Qualche giorno fa infatti, un utente ha pubblicato un messaggio indirizzato alla regista, in cui le suggeriva di rendere Cheetah la villain principale del film, proponendole inoltre due potenziali candidate per la parte: Sarah Paulson e la collega Charlize Theron.
L’attrice – vincitrice di un Emmy e un Golden Globe – ha colto la palla al balzo, e condividendo il messaggio in questione ha risposto a Patty Jenkins con un breve ma conciso: «Sì per favore», che potete leggere in calce alla notizia.
Certo, l’altra rivale nominata non sarà semplice da battere, considerando i suoi innumerevoli ruoli action ricoperti in film come Atomica Bionda o Mad Max: Fury Road, ma chissà, magari vedremo davvero Sarah Paulson nei panni di Cheetah!
Voi chi preferireste? Avete altri nomi da suggerire?
 

Yes please @PattyJenks
— Sarah Paulson (@MsSarahPaulson) 21 dicembre 2017

L’articolo Wonder Woman 2: una pluripremiata attrice vorrebbe interpretare la villain Cheetah proviene da Best Movie.




Leggi la notizia completa